Spilinga

Centro abitato in splendida posizione sul Monte Poro, si erge a circa 450 metri di altitudine, a ridosso del promontorio di Capo Vaticano che dista pochi Km.

Spilinga è la culla della 'Nduja, salame piccante spalmabile, molto apprezzato in Italia e all'estero. Durante il periodo estivo, nel centro abitato, si svolge la sagra della 'Nduja.

Da visitare, la grotta della Madonna delle Fonti e un vecchio acquedotto rurale ad archi, in pietra da taglio, che sembra rievocare gli antichi acquedotti romani.

Infine il vallone della Ruffa che si trova a circa 3 km dal paese ed è raggiungibile, soltanto attraverso sentieri. Lungo le rive del corso d'acqua, cresce una rarissima felce, la woodwardia radicans, che ha destato l'interesse di numerosi botanici.